Sergente Romano: traghettare il meridionalismo da Storia Patria a canto di filiazione con la Terra?

figli-di-annibale-meridionali cut2

Articolo originariamente apparso su Crapula e parte della serie tematica Figli di Annibale.


Sergente Romano è il titolo del libro d’esordio letterario di Marco Cardetta, che offre un’esperienza mistica e perturbante consigliabile a quanti — come il sottoscritto — si aggirano con curiosità per i meandri del meridionalismo, ma anche a quanti siano semplicemente in cerca di una meditazione originale sulla storia come esperienza corale e polisemica, la storia prima dell’istituzionalizzazione in Storia. Read more

Con passo «lento, silenzioso e accorto» … per perdersi a Sud

figli-di-annibale-meridionali cut2

Articolo parte della serie tematica Figli di Annibale.


Se si potesse infondere in un testo il ritmo e la profondità tonale del canto, e le immagini che questo è capace – anche solo acusticamente – di evocare, vorrei allora che una meditazione sul «perdersi», suscitata dal libro omonimo di Franco La Cecla, potesse essere partecipe dell’atmosfera delicata e dei dettagli vivi musicati da Gianmaria Testa, quando canta la diaspora di chi cerca un (ri-)ambientamento, attraverso la metafora de «I seminatori di grano». Read more

Quando è la Questione Meridionale a venir messa in questione

figli-di-annibale-meridionali cut2

Articolo parte della serie tematica Figli di Annibale e redatto con l’assistenza di Giovanni Travaglino.


Allorché si sente parlare di «Questione Meridionale», il paziente giace già pronto sul lettino: un Sud malato, socialmente arretrato, zavorra dello sviluppo nazionale e intriso di criminalità. A fronte di questa diagnosi, frotte di esperti vengono di volta in volta invitati ad elaborare piani di cura che si spera possano funzionare. Mettere in discussione la «Questione Meridionale» Read more